Olio essenziale di Camomilla Blu

Camomilla Blu

Camomilla blu: L'olio essenziale calmante per la pelle


Nome botanico: camomilla matricaria
Apartiene alla famiglia delle asteraceae.


Per ottenere 1 kg di essenza ci vogliono ca. 300 kg di fiori di camomilla. Il nostro olio essenziale di camomilla blu viene ottenuto tramite distillazione a vapore. Camomilla blu viene spesso chiamato anche camomilla tedesca o camomilla vera.


Al contrario della camomilla romana che viene sfruttata soprattutto per le sue virtù a livello psichico, la camomilla blu è conosciuta e apprezzata per le sue proprietà a livello fisico. L’alto contenuto di camazulene (come l’achilea millefoglie) causa il colore bluastro e il suo profumo erbaceo particolare. Il colore bluastro si ottiene durante la distillazione a vapore.

Il camazulene ha delle proprietà particolarmente calmanti, antinfiammatorie e antiallergico. Per questo motivo viene consigliato in aromaterapia volentieri e con successo in casi di eritema da pannolino, acne, allergie della pelle, infiammazioni e spesso si trova come ingrediente nelle creme calmanti per la pelle. Inoltre può dare sollievo a persone che soffrono di eczemi all’interno dell’orecchio usandone poche gocce diluite un un’olio di base su un batuffolo di cotone appoggiato sull’orecchio. Sembra che in caso di ferite che non guariscono e in combinazione all’essenza dell’albero del tè e manuka si possono ottenere buoni risultati.

Nei libri di aromaterapia si legge che la Camomilla blu si può usare in combinazione alla salvia sclarea e achillea millefoglie come spasmolitico in caso di sconvolgimento di stomaco oppure dolori mestruali.


È consigliabile di usarlo come compresse calde oppure come aggiuntivo nella vasca da bagno o nell’olio da massaggio.

Attenzione: Si consiglia di diluirlo adeguatamente, essendo un’olio essenziale molto forte.