Olio essenziale di Mirto

Mirto

Mirto: l’olio essenziale della bellezza


Nome botanico: myrtus communis
Appartiene alla famiglia delle myrtaceae


Il nostro olio essenziale (Marocco/Corsica) viene prodotto tramite distillazione a vapore con le foglie e i rami freschi del mirto. Il suo profumo è fresco e pulito, è simile alla canfora e si mescola bene con bergamotto, pompelmo, timo, lavanda, limone, salvia sclarea, ginepro. L’olio di mirto fa parte del gruppo cineolo e negli studi ha dimostrato buoni risultati sull’ apparato respiratorio. Dà sollievo durante i raffreddori con catarro, tosse e influenza. Il mirto ha un profumo dolce, amato da chi preferisce gli oli essenziali meno forti. Inoltre è tollerato bene anche dai bambini.

Nei vecchi tempi si usava una corona di mirto, che portavano le giovani spose come simbolo di purezza, speranza e inizio di una nuova vita.

Le proprietà fisiche: Nella cosmetica il mirto si usa per problemi sulla pelle infiammata, contro la pelle impura e grassa (tramite impacchi), ma anche come attenuante sulle rughe. Si ritrova negli oli da massaggio per il corpo o per bagni di rilassamento. Il balsamo di mirto ha un effetto depurativo sul tessuto.

Anima e psiche: Il suo profumo libera il respiro, apre il petto e influisce in modo positivo sull’anima stressata dai pensieri quotidiani. Accompagna in modo confortante le persone che non vogliono bene a se stesse, che si sentono impure e che si alimentano in modo non corretto. Il mirto è un ottimo aiuto per i bambini iperattivi, insicuri e stressati dalla vita scolastica.

L’essenza di mirto aiuta inoltre a liberarsi da esperienze profondamente negative e rigettare vecchia zavorra.