Oli grassi - oli vegetali - burri

Informazioni generali

Per la diluizione degli oli essenziali è necessario l'impiego di oli grassi, viceversa invece, cioè per diluire gli oli grassi, gli oli essenziali non sono impiegati.

Scegliere oli grassi di ottima qualità è importante quanto scegliere oli essenziali di eccellente produzione. Gli oli grassi genuini, (vergine, nativo) sono particolarmente pregiati. Impiegati in alimentazione e cosmesi apportano energia e vigore agli alimenti, e garantiscono una cura più intensa e completa del corpo.

Purtroppo però, anche gli oli grassi non sono indenni da sofisticazioni e adulterazioni, e per il consumatore talvolta è difficile distinguere la buona qualità da quella scadente.

Attenzione: "spremuto a freddo" , oppure "1° spremitura" non è da confondersi con “non raffinato” o " olio vergine" !

Spesso le etichette sono poco esplicative, confondono ulteriormente il lettore, e talvolta riportano informazioni addirittura non vere.

L’industria cosmetica si serve di diciture quali "olio di mandorla per uso cosmetico" e simili. Un'indicazione di questo tipo significa semplicemente che gli oli non possono essere usati per gli alimenti e quindi sono impiegati in cosmesi (prodotti naturali); le leggi che regolano la produzione di cosmetici sono più permissive di quelle applicate ai prodotti alimentari.

L’industria cosmetica ad esempio permette l’impiego di frutti non più freschi e di scarsa qualità e addirittura di noci ammuffite (www.biomega.eu).

Per aumentare la resa e diminuire i costi, spesso gli oli preziosi vengono "allungati" con oli di minor qualità , ad esempio, l'olio di mandorla con l'olio di albicocca.

Ecco perchè per noi è fondamentale consigliarvi e mettervi a disposizione oli pregiati di ottima lavorazione e di provenienza controllata, possibilmente biologici!

I nostri oli vegetali vengono controllati passo per passo dal processo produttivo, dalla semina alla vendita. Il nostro proposito è poter garantire oli genuini, non trattati, producendo a prezzi equilontano da ogni forma di sfruttamento. Ulteriori informazioni in merito sul sito: www.biomega.eu