Avvertenze di oli essenziali e informazioni utili

Avvertenze

Per motivi di legge a livello Europeo spesso vengono segnati le etichette con i simboli Xn (Xi). Questo non ha niente a che vedere con la qualità degli oli essenziali. Commenti in riguardo non sono permessi.
Il simbolo Xn = danneggioso per la salute riguarda l'applicazione nello stato puro. Oli essenziali puri sono concentrati di sostanze ottenuti dalle piante naturali, che in caso di dosi eccessive o di applicazioni sbagliati possono provocare controindicazioni.

Quindi si consiglia di attenersi alle seguenti indicazioni:

  • Non assumere gli oli essenziali per via orale!
  • Non assumere gli oli essenziali in gravidanza e sui lattanti e bambini piccoli senza il consiglio di un medico - Aromaterapeuta, Naturopata!
  • Persone sofferenti di epilessia non devono applicare oli essenziali senza consultare un medico- Aromateraupeuta, Naturopata!
  • Evitare il contatto con occhi e mucose!
  • Non usare gli oli essenziali nello stato puro, gli oli esesnziali possono provocare irritazioni alla pelle!
  • Tenere sempre fuori della portata dei bambini!
  • Gli oli essenziali (p.e. menta piperita) possono, nello stato puro danneggiare le superfici di mobili o lacche, quindi si consiglia di usare contenitori di vetro e di eliminare eventuali gocce versate!
  • Fare una prova antiallergica prima di usargli, mettendo 2 gocce d'olio essenziale sull'incavo del gomito e lasciare agire per ca. 2-3 ore!
  • Alcuni oli sono fotosensibilizzanti, quindi si consiglia di esporsi al sole o in solarium soltanto 24 ore dopo l'applicazione (p.e. citrici, angelica, finocchio, sandalo, vaniglia, verbena)

 

L'applicazione degli oli essenziali non sostituisce una visita medica!

Misure di pronto soccorso

  1. OCCHI:
    sciacquare con abbondantemente acqua e consultare un medico in caso di arrossamenti forti
  2. PELLE:
    il miglior modo di togliere un’olio essenziale è un batuffolo di cotone impregnato di olio di jojoba o mandorla dolce. Si può anche lavarsi con acqua e sapone. Se si manifestassero segni di infiammazione bisogna consultare il medico
  3. USO INTERNO:
    In caso di ingestione inappropriata non provocare il vomito e consultare il medico mostrando il contenitore o l’etichetta