Animali e gli oli essenziali

Animali e gli oli essenziali

L'aromaterapia può essere un metodo per sostenere gli animali nei momenti difficili o in caso di malattie varie.
Bisogna comunque tenere presente che essi, grazie al loro olfatto accentuato, sono perfettamente in grado di scegliere da soli il profumo che preferiscono.
È importante quindi procedere con cautela e attenzione.
 

 

Oli essenziali per cavalli

I cavalli reagiscono molto intensamente e in modo positivo agli oli essenziali, sono curiosi e bisogna lasciare che siano loro a indicare quale essenza preferiscono. Se il padrone del cavallo ha un buon rapporto con l'animale saprà interpretare la reazione ai diversi profumi e capire se al cavallo piacciono.
Quando i cavalli hanno ferite o eczemi sulla pelle è possibile ottenere effetti sorprendenti con l'essenza dell'albero del tè: lenisce il dolore e rinfresca intensamente, cosicché si possono sostenere le cure in caso di infiammazioni e ferite più profonde. Delicati massaggi con un olio di base e qualche goccia di essenza di lavanda possono essere d'aiuto in caso di stress o di irrequietezza del cavallo. Secondo i naturopati combinando gli oli essenziali adatti si possono combattere flatulenza e disturbi della digestione negli animali.

I seguenti oli essenziali vengono dichiarati terapeutici per i cavalli:
  • Anice: contro flatulenza, in combinazione con citronella scaccia gli insetti
  • Rosa: cavalli nervosi, stressati, vittime di maltrattamenti, traumatizzati da separazioni di compagni
  • Camomillablu o Achillea millefoglie: lenisce i dolori, calmante sulla cute in caso di ferite, a livello psicologico sostiene l'elaborazione di traumi subiti da maltrattamento
  • Eucalipto: L'eucalipto è conosciuto in medicina come una sostanza che serve spesso nei casi di raffreddori invernali che agiscono sulle vie respiratorie
  • Gelsomino: contro angosce e stress, sostengono cavalli che mangiano il legno o che si comportano in modo troppo cocciuto
  • Menta piperita: pochissime gocce diluite in un olio di base (3 gocce in 20 ml di olio di jojoba o mandorla) può dare sollievo in forma di impacco sulle distorsioni o dolori muscolari, lenisce i dolori, aiuta la digestione e stimola la circolazione
  • Camomillaromana: se il cavallo si imbizzarrisce
  • Albero del tè: ci sono degli studi sull'olio essenziale dell'albero del Tè che dimostrano che può servire come antibatterico e antisettico in caso di piccole ferite
  • Timo: aiuta contro i parassiti, combatte i batteri e in aromaterapia viene usato spesso per dare sollievo a in caso di bronchite acuta
  • Ginepro: disintossicante, contro l'artrite e tosse
  • Limone: rafforza e stimola le difese immunitarie, purificante
  • Lavanda: scaccia gli insetti, nei libri sull'aromaterapia si consigliano poche gocce su piccole ferite e ustioni, eczemi e punture d'insetti, in caso di stress
  • Incenso: è un'essenza che da buoni risultati in stati d'angosscia e tosse

Tutti gli oli essenziali devono essere diluiti in un olio di base, p.e. 100 ml di olio di jojoba e 10 gocce di essenza. Essenza di Lavanda e Albero del Tè (Tea-tree) si possono usare in certe occasioni anche allo stato puro.

 

Oli essenziali per gatti

I gatti sono molto sensibili e non si entusiasmano per gli odori. Se un gatto tende a sparire al contatto con un profumo è segno che non gli piace affatto.
L'applicazione migliore per i gatti è in ogni caso la lampada diffusore con la quale è possibile sfruttare essenze che si diffondono nell'aria, senza spaventare o innervosire il gatto.

In generale si consiglia di usare gli oli essenziali per i gatti con grande cautela e di applicarli, direttamente sulla cute, soltanto in casi d'eccezione e in dosi minime, e comunque sempre diluiti in un olio di base e dietro consiglio di un aromaterapeuta.

I seguenti oli essenziali possono essere pregevoli per i gatti:
  • Rosmarino e Ylang-Ylang: per gatti attivi di notte
  • Neroli, Rosa e Camomilla romana: in caso di stati di gelosia
  • Lavanda: per gatti attivi di notte e gatti nervosi
  • Salviasclarea: raffreddore dei gatti
  • Melissa: tranquillizza molto
Attenzione:Cannella e garofano possono scacciare gli insetti, però non sono consigliabili per i gatti. Si presume che le sostanze contenuti nelle essenze di cannella, garofano, albero del tè e eucalipto possono rivelarsi tossici sui gatti. Noi consigliamo di usare tutti gli oli essenziali sui gatti con gran cautela e soltanto in casi eccezionali e in minime dosi e sopratutto diluite in un olio di base e mai senza il consiglio di un specifico Aromaterapeuta.

Una buona alternativa per i gatti possono essere gli idrolati, essendo molto più leggeri degli oli essenziali !!
 


Oli essenziali per cani


Anche per i cani possono essere utili gli oli essenziali nelle lampade diffusore.

  • Melissa e Camomilla romana: per cani nervosi e agitati
  • Lavanda: Ai cani non piace sempre l'olio essenziale di lavanda perché sentono il suo profumo in modo troppo intenso.
  • Rosa o Neroli: per cani tristi che hanno subito una perdita
  • Eucalipto o Mirto: contro malattie da raffreddore e per le vie respiratorie
  • Camomilla blu o Elicriso: calma e lenisce ferite lievi
  • Geranio: Per cani stanchi ed esausti e contro diversi problemi sulla cute
  • Albero del thè e Lavanda: contro parassiti e zecche, 1-2 gocce massaggiare sulla cute
Cura del cane:
Per la cura delle zampe del cane soprattutto d'inverno, quando sulle strade si trovano i sali è consigliabile l'uso del burro di karitè. Le sue proprietà emollienti e durature ed essendo privo di sostanze chimiche sono ideali; inoltre non reca alcun danno al cane quando si lecca le zampe.

Durata dell'applicazione: Gli oli essenziali possono essere usati dai 3 a massimo 10 giorni.

Modi d'applicazione: Secondo la preferenza del animale, della struttura del pelo e secondo la grandezza dell' animale possono essere applicati, inalazioni, massaggi, bagni, impacchi, lampade diffusori o cuscini profumati. Le lampade diffusori possono essere sostituite con delle pietre impregnate d'oli essenziali.

SI CONSIGLIA DI CONSULTARE UN SPECIFICO AROMATERAPEUTA PER LE APPLICAZIONI E LE DOSI!