Olio essenziale di Eucalipto globulus

Eucalipto globulus

Eucalipto: L’olio essenziale contro la tosse


Nome botanico: eucalyptus globulus
Appartiene alla famiglia delle mirtacee.


Esistono ca. 500 tipi di alberi di eucalipto. Con 50 kg di foglie e rami si ottiene 1 kg di olio essenziale. Fà parte della famiglia delle mirtacee.

L’ Eucalipto globulus, l’Eucalipto radiata e l’ Eucalipto citriodora (Eucalipto di limone) sono i tipi di eucalipto più conosciuti nell’aromaterapia. L’olio essenziale di eucalipto proviene dall’Australia; viene coltivato anche nel Mediterraneo, in Corsica e Italia e pure in Portogallo.

La richiesta di eucalipto globulus è molto alta in tutto il mondo; per questo motivo viene spesso falsificato, diluito, allungato e mescolato con altri oli. Di conseguenza si verificano spesso degli effetti negativi. Inoltre gli ingredienti vengono trattati per migliorare il profumo canforato che spesso non piace, ma anche per alterare il contenuto di cineolo.

Purtroppo con questi trattamenti vengono ridotte le qualità terapeutiche.

Ogni olio essenziale mantiene le sue caratteristiche terapeutiche in combinazione alla sua composizione naturale!

Proprietà sul corpo:
Anche in medicina viene utilizzato l’eucalipto in forma di inalazioni controproblemiall’apparato respiratorio. Ad esso si aggiungono virtù come la cura contro la tosse, la febbre, la sinusite, l’otite e l’influenza. Possiede delle proprietà altissime come anitmucolitico e antivirale.

Anima e Psiche: agisce sul sistema nervoso come stimolante nel caso di stanchezza, è rinfrescante e favorisce la concentrazione.

Modalità d’uso: alcune gocce di olio essenziale nella vasca da bagno, per inalazioni, nella lampada diffusoria per disinfettare l’aria, come compressa calda sul petto oppure come olio da massaggio sulla schiena.

Possiede un alto contenuto di cineolo e uno più basso di chetoni monoterpenici. Queste sostanze non sono adatte ai bambini e si sconsiglia l’utilizzo dell’olio essenziale al di sotto di 12 anni.

Attenzione: L’Eucalipto globulus non deve essere applicato su persone di età inferiore ai 12 anni ed esclusivamente su persone che non soffrono di malattie all’apparato respiratorio.