Olio essenziale di Menta piperita

Menta piperita

Menta piperita: l’olio essenziale rinfrescante e antidolorifico


Nome botanico: mentha piperita
Appartiene alla famiglia delle: labiate (lamiaceae)


Da ca 60 kg di foglie di menta piperita si ottiene 1 kg di olio essenziale.

Viene consigliato dagli Aromaterapeuti come sostituto senza controindicazioni all'aspirina.

Studenti americani hanno svolto degli studi sull’olio essenziale di Menta piperita. E’ utile per tutti i tipi di mal di testa, da quelli digestivi a quelli provenienti dal cambio di pressione. Ottimo anche per dare sollievo alle tensioni cervicali, la febbre, la sinusite, il raffreddore, il sovraffaticamento e come disinfettante del cavo orale.


Per tutti i disturbi come nausea, di inappetenza, meteorismo si ottengono benefici. È consigliabile avere la menta sempre a portata di mano durante i viaggi per eliminare il mal d’auto e di mare o d’aereo. L’olio essenziale di menta peperita ha un effetto rinfrescante e può essere usato anche per la concentrazione durante lo studio o in ufficio. In caso di distorsioni o dolori muscolari può avere un'azione rinfrescante e donare sensazioni calmanti.

L'essenza di menta nelle lampade diffusorie ha un'effetto rigenerante e purificante negli ambienti dei fumatori ma stimola in modo positivo corpo e psiche liberando il naso e dando una sensazione di freschezza e purezza alle vie respiratorie.

Attenzione: non applicare l'olio essenziale di menta allo stato puro sulla pelle, ma mescolarla sempre con un olio di base (olio di Jojoba, olio di mandorle dolci ecc.). Non è adatto ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Attenzione non avvicinarsi con quest'olio essenziale agli occhi e alle mucose.